Arrivo
Marzo 23
Partenza
Marzo 24
Prenota

Ospiti non convenzionali, siete i benvenuti

Al Cantico della Natura siamo attenti alle differenze e alle specifiche esigenze di tutti i nostri clienti. Se siete alla ricerca di un agriturismo in Umbria organizzato per ospiti non convenzionali siamo il posto giusto. La struttura è dotata di due alloggi per diversamente abili e gli spazi comuni, come ristorante, interno ed esterno ed il centro benessere sono accessibili.

Il nostro EcoResort è stato progettato proprio per dare risposta a diverse esigenze in modo che sia assicurata una fruizione degli spazi messi a disposizione con la massima facilità, godendosi la bellezza e la dolcezza del paesaggio e l’incantevole panorama sul lago Trasimeno.

Siamo una struttura che offre un’ospitalità ecosostenibile come valore, siamo tra i primi membri della rete di Ecoworld Hotel, all’interno di un’azienda interamene biologica in una natura incontaminata

Attenzione al cibo per ospiti vegani, vegetariani, celiaci e con intolleranze alimentari e esigenze speciali

Vogliamo dare una risposta alle diverse esigenze di tipo alimentare in modo che ogni ospite possa trovarsi a suo agio e trovare una risposta ai suoi bisogni

A COLAZIONE abbiamo inserito dei prodotti specifici in modo da consentire a tutti di godere di questo importante momento di risveglio e di inizio della giornata.

In uno spazio dedicato abbiamo selezionato prodotti specifici (e siamo sempre alla ricerca di nuovi prodotti) confezionati o freschi (Bio, gluten free, senza lattosio) in modo che tutti possano godere di una colazione degna di questo nome.

Confezionati

  • Merendine
  • Crostatine
  • Focacce
  • Barrette
  • Biscotti
  • Muffin
  • Gallette
  • Cornflakes

Freschi

  • Biscotti vegani
  • Dolci freschi vegani e senza lattosio

AL RISTORANTE, a fianco della nostra apprezzata proposta di cucina territoriale, siamo in grado di preparare, su richiesta, cercando sempre di utilizzare le eccellenze del territorio, piatti per vegani, vegetariani, per celiaci e ospiti con intolleranze alimentari: tutti sono più che benvenuti, nel nostro agriturismo, come graditissimi ospiti!

Con il nostro chef Lorenzo, che ha fatto uno specifico approfondimento formativo, abbiamo messo a punto:

  1. Una proposta per celiaci che viene tarata di volta in volta in relazione alla stagionalità
  2. Una proposta territoriale fruibile sia dai celiaci che dai vegani vegetariani che dagli intolleranti, un menù per tutti vicino alle nostre tradizioni
  3. Una minicarta per vegani che può essere ampliata su richiesta.

Proposta territoriale

  • Bavarese salata di frutta secca con cialda di ceci
  • Paccheri di grano saraceno ripieno con tartufo patate e salsa al topinamburg
  • Polletti di fagiolina del lago con cuore di mozzarella di riso su salsa di pomodoro aromatica
  • Mousse di yogurt di soia con frutti di bosco e cialda al cacao

Minicarta per vegani

ANTIPASTI
sformatino di quinoa
tortino di alghe

PRIMI
mezze maniche integrali ai pomodori secchi
spaghetti alla carbonara vegan e verdure croccanti

SECONDI
tofu marinato
burger di quinoa

DOLCI
panna cotta vegan allo zafferano con composta di lamponi
pudding di banana

IMPORTANTE. Al momento della prenotazione le esigenze speciali vanno segnalate in modo da potervi dare la migliore risposta.


Per potere dare la migliore proposta possibile abbiamo fatto con tutto lo staff uno specifico corso di formazione sugli ospiti non convenzionali con Concetta d’Emma, un esperta di settore e in collaborazione anche con l’Istituto Alberghiero di Spoleto, che ci ha reso più competenti e motivati.

Il nostro percorso formativo


Il Cantico della Natura è stato intervistato da Media Hotel Radio all'interno della trasmissione: UNCONVENTIONAL HOSPITALITY - come soddisfare le esigenze dei clienti sui temi dell'alimentazione, dell'eco-sostenibilità e del pet-friendly.
Trasmissione condotta da Concetta D'Emma, ideatrice del format "Unconventional Breakfast" e fondatrice del progetto "Unconventional Hotels".

UNCONVENTIONAL HOSPITALITY


Il Cantico della Natura è stato scelto come case history da Marina Cammarata, studentessa dell’Istituto Alberghiero di Spoleto che ha partecipato alla formazione sugli Unconventional Guest.

the Unconventional Guest ...come accogliere l’ospite non convenzionale...
L'ABC dell'Unconventional Guest ...come accogliere l'ospite non convenzionale...